Blackberry torna con KEYone: il rilancio passa dalla sicurezza

26 febbraio 2017 ore 15:13, intelligo
Del tracollo di BlackBerry abbiamo già parlato qualche settimana fa, spiegando di come l'azienda canadese, un tempo in grado di competere con Apple, abbia gradualmente perso posizioni sul mercato. L'ora del possibile rilancio potrebbe perà essere arrivata. Al Mobile World Congress 2017 di Barcellona è stato infatti presentato KEYone, il nuovo smartphone della “mora nera”, disponibile in tutto il mondo a partire da inizio aprile ad un prezzo consigliato di 599 euro. Chi fosse stato all'epoca un fan dei vecchi Blackberry ritroverà il marchio di fabbrica, la tastiera fisica QWERTY. 

Blackberry torna con KEYone: il rilancio passa dalla sicurezza

APPLICAZIONI IN UN CLIC
KEYone è il primo dispositivo nato in seguito all’accordo di licensing con TCL Communication. La tastiera fisica supporta il “flick typing”, quindi è possibile usare le gesture touch per velocizzare la digitazione, utilizzando l’ottima tecnologia predittiva di BlackBerry. La tastiera può essere inoltre programmata per lanciare fino a 52 applicazioni, assegnando ad esempio il tasto “I” ad Instagram o il tasto “M” a Google Maps. Il KEYone è il primo smartphone che integra il lettore di impronte digitali nella barra spaziatrice della tastiera. “Grazie al suo design unico che lo distingue da tutti gli altri dispositivi, BlackBerry KEYone reinventa il modo di comunicare offrendo un’esperienza d’uso senza precedenti e l’esperienza Android più sicura al mondo – ha dichiarato Nicolas Zibell, CEO di TCL Communication – Siamo onorati di giocare un ruolo così importante per il futuro degli smartphone BlackBerry, che sono da sempre un’icona del settore, e siamo impazienti di dimostrare alla community di BlackBerry che l’entusiasmo intorno a questo nuovo smartphone è qualcosa di cui si deve andare fieri”. 

SICUREZZA
Il telefonino è inserito all’interno di una cornice di alluminio anodizzato e ad una scocca con texture soft-touch. Dotato di un display da 4.5” con Corning Gorilla Glass 4, KEYone combina il display touch con una tastiera fisica che offre all’utente maggior spazio di utilizzo per digitare rispetto a un tradizionale smartphone da 5.5”. Molto curata la sicurezza: grazie al “Root of Trust”, ogni volta che un dispositivo BlackBerry si attiva nel mondo, passa attraverso una serie complessa e unica di controlli per confermare l’integrità di ogni componente. Il dispositivo include l’applicazione DTEK by BlackBerry, progettata per aiutare a monitorare costantemente il livello di sicurezza dello smartphone, informando l’utente in caso di rischio di violazione della privacy e consigliandolo su come tutelarsi. 
#Blackberry #KEYone #tastiera

AS
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...