Concorso polizia per 1148 agenti: bando, prove e informazioni

26 maggio 2017 ore 13:29, Luca Lippi
Il bando per l’assunzione di 1148 agenti di Polizia è pronto, riguardo la pubblicazione del bando in Gazzetta ci sono ancora ‘riserve’ (nella n.39 non c'è traccia si attende la n.40).  L’interesse per questo Concorso Pubblico è notevole in quanto, come raramente succede, i posti messi a bando sono riservati in gran parte anche ai civili, ovvero a coloro i quali non abbiano prestato servizio militare volontario. In linea di massima, il numero dei potenziali candidati si aggira attorno alle 400 mila persone. Nel dettaglio, solo 255 posti saranno riservati a chi ha prestato servizio come volontario nell’esercito, mentre i restanti 893 posti sono accessibili anche ai civili.
I requisiti richiesti saranno probabilmente quelli già richiesti dai precedenti, ovvero:
-cittadinanza italiana,
-età inferiore ai 30 anni,
-possesso della licenza media
-assenza di condanne per delitti colposi. 
Concorso polizia per 1148 agenti: bando, prove e informazioni
La novità dei requisiti - Importante novità è stata costituita dall’eliminazione del requisito dell’altezza in passato, infatti, suddetto presupposto fisico ha impedito a valorosi e preparati candidati di entrare nella Polizia di Stato. Evidentemente, è stato ritenuto un dettaglio non imprescindibile, avendo molta più valenza lo stato di salute e le caratteristiche fisiche analizzate da un punto di vista complessivo.
Saranno tollerati anche i candidati con tatuaggi sul corpo, a due condizioni: che i tatuaggi non siano in zone visibili indossando la divisa; che non rechino messaggi offensivi od oltraggiosi.

Quali saranno le prove -  La prova d’esame del concorso consisterà in un questionario con domande a risposte sintetiche o multiple su argomenti di cultura generale. Si procederà dunque alla verifica della conoscenza di una lingua straniera scelta dal candidato, nonché a quella dell’abilità dello stesso nell’utilizzo di apparecchiature e applicazioni informatiche. Supererà la prova chi riporterà un punteggio non inferiore a sei decimi.
Molto probabilmente, la sede delle prove sarà la Fiera di Roma, tra la data del 24 luglio al 12settembre prossimo. Questo sempre che non si debba ricorrere all'inserimento di prove preselettive, considerato l'elevato numero di potenziali già frementi candidati. 

Daniele Tissone, segretario del sindacato Silp Cgil ha commentato: "Finalmente dopo tanti anni arriva un concorso pubblico per agenti di polizia, destinato in prevalenza a giovani provenienti dalla vita civile. Come Silp Cgil abbiamo lottato molto per tornare a bandi di assunzione che rispettassero la prerogativa principale della Polizia di Stato, quella cioè di essere un Corpo ad ordinamento civile. Senza contare che l'assenza di pubblici concorsi ha drasticamente ridotto la presenza femminile. Peraltro, data la cronica carenza di organico e l'elevata età media del personale oggi in servizio, queste ragazze e questi ragazzi saranno fondamentali per la nostra Amministrazione".

Una nota è d’obbligo – sono ormai due settimane che si parla di questo concorso e ogni venerdì gli aspiranti agenti corrono per verificare la pubblicazione in Gazzetta e cominciare a studiare per preparare l’esame. 
Come per il Concorso Cancellieri, il Ministero sta continuando a illudere e ad ingenerare aspettative in tutti i potenziali candidati. E’ comunque resa disponibile la Banca dati ufficiale del Concorso, permettendo così ai numerosi candidati di esercitarsi direttamente con i quiz ufficiali. A questo link è possibile procurarsi il libro edito per il concorso in oggetto 

Le prove - Gli ammessi al concorso dovranno cimentarsi nello svolgimento di una sola prova scritta, un questionario a risposta multipla volto a confermare le conoscenze del candidato su alcune discipline specifiche, ovvero:
-cultura generale e materie previste nei programmi della scuola dell'obbligo;
-una delle lingue straniere scelta dal candidato al momento della compilazione della domanda;
-conoscenze e dimestichezza degli strumenti informatici.
I candidati con punteggio superiore a sei decimi saranno inseriti in graduatoria e, seguendo l'ordine della stessa, verranno chiamati e sottoposti agli accertamenti dei requisiti psichici e attitudinali.

#concorsi #PoliziadiStato #Bando #Requisiti #Prove #posti1148 

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...