Napoli choc: stupro in pieno giorno. Secondo caso da domenica

26 settembre 2017 ore 15:49, intelligo
Stuprata alla luce del sole. È quello che secondo alcuni testimoni sarebbe successo oggi a Napoli nei pressi dei giardinetti adiacenti a Porta Capuana. Ad attirare l’attenzione dei passanti sono state le urla di un uomo ed una donna. Secondo il racconto della donna, una clochard straniera, sarebbe stata aggredita alle spalle dall'uomo, un extracomunitario, che prendendola per il collo, l'ha costretta ad avere un rapporto sessuale. Dopo essere intervenuti, i carabinieri hanno accompagnato la donna all'ospedale Loreto Mare, per gli accertamenti del caso. In questo momento è al vaglio la versione della clochard per accertarsi della veridicità e poter risalire all'aggressore. 
Napoli choc: stupro in pieno giorno. Secondo caso da domenica
ALTRO TENTATO STUPRO 
Una vicenda questa che arriva a pochi giorni di un altro vicenda simile, questa volta finita bene grazie all’intervento dei militari dell’Esercito. Domenica scorsa infatti una donna di 24 anni è stata aggredita da un uomo che dopo averla ferma nei pressi della Stazione Centrale di Napoli, ha cominciato a palpeggiarle le parti intime. Solo le urla della ragazza hanno impedito il peggio visto che hanno attirato l’attenzione dei militari del Reggimento Cavalleggeri Guide di Salerno dell’Esercito Italiano, che a loro volta hanno allertato il 112. L’uomo originario dello Sri Lanka, accusato di violenza sessuale, è stato poco dopo arrestato.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...