Quarta vittima di morbillo, morto 42enne: si teme nuovo boom di contagi

26 settembre 2017 ore 17:23, Americo Mascarucci
Il morbillo torna a colpire. La quarta vittima dall'inizio dell'anno è un uomo di 42 anni residente a Catania che si è scoperto non essere vaccinato. Il decesso è avvenuto in questi giorni ma l'uomo avrebbe iniziato a sentirsi male già l'otto settembre scorso, e il 10 sono iniziati a manifestarsi i primi segni. La diagnosi non ha lasciato scampo. E' molto probabile che la vittima abbia contratto l'infezione in ambito familiare.
Quarta vittima di morbillo, morto 42enne: si teme nuovo boom di contagi

I DATI
Nel 2017 i casi di morbillo in Italia sono stati finora 4575 a fronte degli 800 dell'anno precedente. Circa il 90% delle persone è risultata non vaccinata con l'aggiunta di un 6% vaccinata con una sola dose. Secondo quanto riferito nel dossier dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss), il 44% dei casi ha richiesto il ricovero in ospedale mentre il 35% ha visto delle complicanze. Il picco è stato raggiunto a marzo, mentre nel periodo estivo si è registrata una netta flessione dei casi. 
Ora si teme che con il ritorno alle attività e la riapertura delle scuole il morbillo possa tornare ad affacciarsi prepotentemente nonostante l'obbligo vaccinale imposto dal Governo per l'iscrizione dei bambini a scuola. 
Il 90% dei casi proviene da Piemonte, Lazio, Lombardia, Toscana, Abruzzo, Veneto e Sicilia. L'età media dei casi è di 27 anni. La maggior parte (74%) è stata segnalata in persone di età maggiore o uguale a 15 anni. L'incidenza maggiore si è verificata nei bambini sotto l'anno di età. Sono 300 i casi segnalati tra gli operatori sanitari.

COSA HA DETTO IL MINISTRO
Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha detto all'Ansa: "E' incredibile commentare ancora queste notizie di morti di morbillo in seguito alla scelta di non vaccinarsi. Siamo al quarto decesso dell'anno, nel giorno in cui è arrivata la sentenza positiva del Consiglio di Stato. E' evidente - conclude Lorenzin - che le due notizie sono strettamente correlate".

caricamento in corso...
caricamento in corso...