L'iPhone arriva al 30% e si spegne: colpa dell'aggiornamento a iOS 10.2

27 dicembre 2016 ore 8:58, Adriano Scianca
Un bug nell’aggiornamento a iOS 10.2 sta dando non pochi problemi ai possessori degli iPhone. La batteria, in particolare, sembra avere qualcosa che non va. In sostanza, lo smartphone Apple si spegne una volta arrivato a circa il 30% della carica e per essere riattivato ha bisogno di essere attaccato al caricatore. 

L'iPhone arriva al 30% e si spegne: colpa dell'aggiornamento a iOS 10.2

Si credeva che fosse un problema del solo iPhone 6s, poi il disguido si è fatto registrare anche in altri modelli e sembra sia dovuto proprio all'aggiornamento. Nei forum on line si discute accanitamente del fenomeno. Molti utenti hanno segnalato che la durata della batteria quando si usano applicazioni e giochi sembra causale. Alle volte basta aprire Pokemon Go perché il telefono dopo poco si spenga anche se il livello di carica sfiora la metà del totale. Apple per ora fa orecchie da mercante, ma sembra che il nuovo aggiornamento iOS 10.2.1 porrà dei rimedi. 

Gli utenti che hanno testato la versione beta hanno dichiarato che i loro iPhone sembravano aver risolto il problema. Certo è che, dopo il disastro di Samsung con il Galaxy Note 7 e le batterie “esplodenti”, il principale concorrente della casa sudcoreana non dovrebbe cadere proprio sulla batteria...

caricamento in corso...
caricamento in corso...