Tragedia a Latina, ragazza muore giocando a beach volley: il dolore degli amici

27 dicembre 2016 ore 17:04, intelligo
di Stefano Ursi

Tragedia nel tardo pomeriggio di ieri in zona Torre la Felce, nei pressi di Latina, quando una ragazza di 30 anni è deceduta, probabilmente a causa di un malore, durante una partita di beach volley. L'accaduto nell'impianto tensostatico in strada Torre la Felce, località Chiesuola, dove si teneva una partita amatoriale; la giovane, secondo quanto si apprende dai media online, si sarebbe improvvisamente accasciata al suolo.

Tragedia a Latina, ragazza muore giocando a beach volley: il dolore degli amici
Immediatamente è stato dato l'allarme, ma i soccorsi non hanno potuto nulla e la giovane è deceduta. Sul posto, secondo quanto si apprende, i sanitari del 118 e i Carabinieri. La Air Beach Volley School ha scritto un post sul proprio profilo Facebook, che recita così: ''Ragazzi, avrete saputo che oggi è venuta a mancare una amica speciale. Per questo, il Pala Eagle resterà chiuso per lutto fino al 1º gennaio. Grazie a tutti per la comprensione''.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...