Meteo, arriva Circe: è Odissea maltempo. Dove prepararsi a temporali

27 giugno 2017 ore 16:14, intelligo
Meteo da Odissea, d'altronde si chiama Circe la nuova perturbazione atlantica che apporterà piogge anche a carattere temporalesco sui rilievi ma anche sulle pianure occidentali. Come da previsioni del servizio meteorologico dell'Arpae "da giovedì tempo prevalentemente soleggiato con temperature massime in sensibile flessione con valori sui 27-28 gradi; ventilazione sostenuta da sud-ovest da mercoledì fino a tutta la giornata di venerdì". Verso fine settimana"si avranno fasi di tempo perturbato con precipitazioni sparse intervallate da schiarite e sole". La tregua non durerà molto, dopo il 4 luglio c'è il ritorno dell'anticiclone subtropicale. Ma non su tutta l'Italia sarà uguale. 
A spiegare il fenomeno a cui stiamo andando incontro, IlMeteo.it: nubi e locali temporali al Nord già da oggi, su Alpi, Prealpi, pianure centrali, Emilia Romagna. Maltempo forte, in serata, su alto Piemonte e verso la Lombardia nord-occidentale. Dunque temporali e maltempo f generalizzato investiranno le regioni settentrionali, ma con locali temporali anche al Centro da domani. Al Centro-Sud i giorni saranno comunque infuocati, per la massima espansione dell’anticiclone Caronte.
Domani allerta gialla su costa ed entroterra, i fenomeni potrebbero essere violenti con grandine, nubifragi e rischio frane e allagamenti su alto Piemonte, settori alpini e prealpini in genere, medie e alte pianure centro-orientali. Temporali forti anche su Toscana, Nord Appennino, Umbria, locali sul resto dell’Appennino e su Lazio. Il direttore Sanò avverte che il caldo intenso riguarderà le regioni meridionali in questa parte finale di giugno localmente Calabria e Sicilia. 

I livelli di allerta per piogge o neve:
Verde: Assenza o bassa probabilità a livello locale di fenomeni significativi prevedibili.
Gialla: Occasionale pericolo di fenomeni ed effetti locali.
Arancione: Pericolo di fenomeni ed effetti diffusi.
Rossa: Grave pericolo di fenomeni ed effetti ingenti ed estesi. La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

#maltempo #meteo #allertagialla
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...