Magaluf scandalosa: sesso, droga e alcool in un video shock

27 luglio 2017 ore 16:54, Luca Lippi
C'è una località in Spagna, chiamata Magaluf a sinistra dell’isola di Maiorca, che è molto frequentata ogni anno, soprattutto da giugno a tutto agosto, ed è piena di giovani inglesi. L’attrazione principale di Magaluf è la vendita di superalcolici a basso costo e soprattutto la facilità di abbandonarsi a pratiche assai ludiche senza essere necessariamente tacciati di libertinismo o oltraggio al pudore. Insomma il luogo ideale per orde di giovani testosteronici e poco avvezzi all’ordine e alla disciplina. La cattiva reputazione della città è iniziata nel 2010 e gli abitanti soffrono l’invasione che si replica ogni estate.
Magaluf scandalosa: sesso, droga e alcool in un video shock
Ormai stanchi e spesso prigionieri di un malcostume d’importazione e invasi da una valanga di droga e sesso in pubblico sempre più difficile da combattere. Un gruppo di persone su Facebook, ha creato una pagina in cui caricare video e foto di ubriachi inglesi, donne seminude e giovani addormentati in ogni dove. Il profilo è chiamato "The Maga Walk of Shame" e sono quasi 20 mila gli utenti che seguono questa pagina.  
Nel mese di giugno, la polizia ha dovuto assistere 687 episodi di comportamento scorretto. Negli ultimi sette anni, le autorità hanno espulso 1.500 persone, tutti per eccessi consumati in pubblico e la maggior parte degli espulsi erano inglesi.
Dal Fatto Quotidiano si legge che si tratta di una pratica assai diffusa e che ha creato più di qualche problema. Viene dal balconing, la moda di lanciarsi dai balconi degli alberghi cercando di centrare la piscina. Uno ‘sport’ che ha provocato morti e feriti e soprattutto ha innescato discussioni interminabili in Gran Bretagna e in Spagna. Tuttavia la maggior parte degli incidenti diplomatici sono da ricondurre alle continue espulsioni da parte delle autorità locali nei confronti dei sudditi di Sua Maestà.
Sempre sul Fatto Quotidiano si fa riferimento a una serie televisiva molto famosa, trasmessa anche in Italia dalla rete RealTime, che non ha potuto fare a meno di trasmettere una delle puntate direttamente da Magaluf. Il programma si chiama ‘Malattie imbarazzanti’ e in quella puntata aveva cercato di sensibilizzare i turisti inglesi sui rischi dell’abuso di alcool e droghe e di un’attività sessuale occasionale non protetta.
Insomma, un fenomeno di costume o meglio malcostume che ormai è diventato anche virale. 

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DA IL FATTO QUOTIDIANO

#Magaluf #Spagna #Sesso 
autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...