Via del Plebiscito, alta tensione: rimosso striscione “E’ colpo di Stato”. Fi “interroga” Alfano

27 novembre 2013 ore 15:12, intelligo
Sale la tensione a via del Plebiscito, davanti alla residenza romana del Cav., dove da stamani si stanno riunendo manifestanti in arrivo da tutt’Italia per esprimere solidarietà a Berlusconi nel giorno della decadenza da senatore. C’è già un caso diventato interrogazione parlamentare urgente indirizzata al ministro dell’Interno Alfano. Ad annunciarla sono i capigruppo di Forza Italia di Camera e Senato, Renato Brunetta e Paolo Romani, e riguarda uno striscione con la scritta “E’ colpo di Stato”, rimosso dalle forze dell’ordine. “Apprendiamo la notizia - scrivono Romani e Brunetta in una nota congiunta - secondo la quale alcuni funzionari delle forze dell'ordine hanno sequestrato preventivamente un cartello che sarebbe stato esposto questo pomeriggio durante la manifestazione di Forza Italia a sostegno del nostro presidente Silvio Berlusconi”. Gli esponenti forzisti considerano “molto grave quanto accaduto e, in attesa di chiarimenti, preannunciamo sin d’ora interrogazioni urgenti al ministro dell'Interno, Angelino Alfano, affinchè venga fatta piena luce su questo inaccettabile episodio”.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...