Ottobre "mese in rosa": contro il cancro al seno anche visite gratuite

27 settembre 2017 ore 17:37, Americo Mascarucci
Torna come ogni anno il "mese in rosa" dedicato alla prevenzione del tumore al seno. Il primo ottobre compie infatti 25 anni la campagna internazionale contro il tumore al seno ideata nel 1992 da Evelyn H. Lauder insieme al suo simbolo distintivo, il Nastro Rosa. La Breast Cancer Campaign (BCC) è promossa nel nostro Paese da The Estée Lauder Companies Italia insieme ad AIRC, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, con appunto l’obiettivo comune di aumentare fino al 100% la sopravvivenza della neoplasia femminile più diffusa. 
È stata lanciata oggi a Milano la XXV Breast Cancer Campaign e questa sera, alle 20.30, il Duomo tornerà ad illuminarsi simbolicamente di rosa. L’accensione straordinaria sarà accompagnata da una breve esecuzione di una selezione di brani del repertorio gospel e pop del coro Ensemble Vocale Ambrosiano ONLUS. Diventeranno rosa i monumenti più rappresentativi del mondo e in Italia a partire dal 1 ottobre anche decine di palazzi comunali e monumenti, grazie alla collaborazione con ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani.
Ottobre 'mese in rosa': contro il cancro al seno anche visite gratuite

I NUMERI
In Italia sono circa 50mila le nuove diagnosi di tumore al seno. Oggi però grazie alla diagnosi precoce, la percentuale di sopravvivenza a cinque anni delle donne colpite dal tumore al seno ha raggiunto l’85,5%. Sono quindi necessarie prevenzione, informazione e sensibilizzazione attraverso  iniziative ad hoc. Il cancro al seno ha registrato un incremento tra le donne in età compresa tra i 35 ed i 50 anni di circa il 30%: si tratta di una fascia di età esclusa dal programma di screening per ora previsto dal Sistema Sanitario Nazionale e riservato alle donne di età compresa tra i 50 e i 69 anni. Si stima, inoltre, che in Italia nel 2018 saranno oltre 52.000 i nuovi casi di cancro alla mammella. 

LA CAMPAGNA
Per l’intero mese di ottobre  tutti gli aderenti alla’ Campagna Nastro Rosa 2017, si impegneranno a promuovere iniziative volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla prevenzione del tumore al seno. Saranno anche previste visite senologiche gratuite e informazioni presso le varie sedi della Lilt (lega italiana per la lotta al tumore)

I SINTOMI
Sono cinque i sintomi da non sottovalutare e che è bene sottoporre all'attenzione di un medico. Fra questi: presenza di un nodulo, rossore e inspessimento della pelle intorno al capezzolo, modifiche della forma del capezzolo, perdita di sangue, siero o latte, tumefazione ascellare. 

#meseinrosa #cancroalseno #prevenzione



caricamento in corso...
caricamento in corso...