Acer ora è Predator del mercato notebook: non solo più sottile

28 aprile 2017 ore 13:18, Americo Mascarucci
In occasione della conferenza internazionale next@acer di New York, Acer ha annunciato due nuove famiglie di notebook espressamente indirizzati agli appassionati di giochi: il Predator Helios 300 e l'ultrasottile Predator Triton 700. Acer è un'azienda con sede a Taipei in Taiwan che, nel corso dell'anno 2009, è diventata il secondo produttore di personal computer nel mondo grazie ai prezzi estremamente competitivi dei suoi prodotti. Ha quote di mercato significative soprattutto nell'area "EMEA" (Europa, Medio Oriente e Africa). In Italia è il marchio con la maggiore quota di mercato per quanto riguarda i computer portatili. I prodotti di Acer, oltre a computer desktop e portatili, includono monitor LCD, televisori a schermo piatto HD ready e altri prodotti di elettronica. Acer è stato il primo produttore a commercializzare un Tablet PC, il modello TravelMate C100. È nota anche per la partnership con Ferrari (della quale è sponsor ufficiale), da cui deriva una linea di computer portatili "Acer Ferrari" caratterizzati dal colore rosso Ferrari e dall'uso della fibra di carbonio.

PREDATORE HELIOS 300 - Come riporta Wired il laptop Predator Helios 300 sarà disponibile in 15,6 o 17,3 pollici, con l’inconfondibile design rosso e la tastiera retroilluminata dello stesso colore. Sarà dotato di processori Intel CoreTM i7 o i5 a tensione standard di 7a generazione, scheda grafica overclockable NVIDIA GeForce GTX 1060 o 1050Ti, veloce connettività wireless e drive allo stato solido. 
La potenza sarà supportata da 16 GB di memoria DDR4 (espandibile a 32 GB), un veloce SSD SATA e un HDD da 1 TB. Il raffreddamento è supportato da un sistema a doppia ventola. 
Grazie al software PredatorSense si potranno ricevere informazioni in tempo reale sul sistema e sull’overclocking. I giocatori potranno monitorare e controllare gli elementi vitali del sistema da un’unica interfaccia centrale. Il modello più piccolo arriverà ad agosto a partire da 1499 euro. il 

TRITON 700 - Il Predator Triton 700 contiene invece il telaio in alluminio spesso 18,9 mm e pesante 2,6 kg. Poi un display FHD IPS da 15,6.
La caratteristica certamente più rilevante è il Corning Gorilla Glass sopra la tastiera che fungerà da finestra sul sistema di raffreddamento, mostrando le ventole AeroBlade 3D e i cinque heat pipe (che dissipano il calore) e che funzionerà anche come touchpad. Il Predator Triton 700 apparterrà ad una fascia di mercato più alta. 
I processori saranno gli stessi del Predator Helios 300 con 16GB di memoria DDR4 (espandibile fino a 32GB), mentre il comparto storage offre due SSD PCI-E NVMe/SATA configurati in RAID 0.
Tra le caratteristiche di rilievo vanno segnalate poi: Thunderbolt 3, supporto Nvidia G-Sync e scheda di rete Killer DoubleShot Pro.
Tutto questo ovviamente fa lievitare il prezzo che sale a ben 3299 Euro con disponibilità europea sempre a partire da agosto.

I MONITOR - Previsti inoltre due nuovi monitor, il Predator X27 e il Predator Z271UV. Entrambi da 27 pollici, utilizzano la tecnologia Quantum Dot, offrendo una gamma di colori più ampia, con una luminosità più elevata e una saturazione più profonda.
Il Predator X27 avrà una risoluzione 4K, ad una frequenza di aggiornamento di 144 Hz, ad un tempo di risposta veloce di 4 ms e ad una luminosità di picco di 1.000 nit. Mentre il Predator Z271UV vanta un pannello curvo 1800R e la tecnologia di tracciamento degli occhi, attualmente supportata da circa 100 titoli.

#predator #acer #nuoviprodotti

caricamento in corso...
caricamento in corso...