Yi 4K+ raddoppia, l'action camera passa da 30 a 60 fps. GoPro trema

28 dicembre 2016 ore 20:23, Adriano Scianca
Xiaomi, azienda cinese dell’universo mobile, si fa notare anche nel campo delle action cam, grazie alla sua controllata Yi. Al Consumer Electronics Show 2017 di Las Vegas, che aprirà i battenti tra pochi giorni, verrà presentata Yi 4K+, una action camera in grado di effettuare registrazioni video a risoluzione 4K e con un framerate stabilmente ancorato a 60 fps, garantendo così la fluidità delle riprese. 

Yi 4K+ raddoppia, l'action camera passa da 30 a 60 fps. GoPro trema

Si tratta di una caratteristica non presente nemmeno sul modello top di gamma GoPro, dato che gli attuali modelli Hero 5 e Hero 5 Session, permettono di registrare a risoluzione 4K fino a 30 fps. Migliorata anche la durata della batteria, che ora dovrebbe garantire circa due ore di utilizzo continuo. GoPro, leader nel settore, ha trovato un concorrente più che temibile. 

Accanto alla action camera, Xiaomi mostrerà anche Erida, il nuovo drone con tre rotori, in grado di equipaggiare la nuova Yi 4K+. Sarà in grado di volare per un massimo di 40 minuti e potrà raggiungere, a detta del produttore, l’incredibile velocità di 120 Km orari. Sean Da, ceo di Yi Technology, ha dichiarato in un comunicato stampa di essere entusiasta dei risultati, e della presenza della società al CES 2017 per la prima volta in assoluto. Si tratta della fiera più importante al mondo per l’elettronica di consumo, primo trampolino di lancio per la futura espansione di Xiaomi in USA e in altri paesi del mondo. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...