Violenza sessuale sui detenuti: ex cappellano condannato a 4 anni

28 marzo 2014 ore 13:02, intelligo
Quattro anni di carcere. Così il gup di Milano ha condannato con il rito abbreviato l'ex cappellano del carcere di San Vittore accusato di violenza sessuale su detenuti. La procura aveva chiesto 14 anni e 8 mesi per 12 casi di abuso. Secondo le indagini l’ex cappellano che fu arrestato nel 2012 avrebbe “giocato” sullo stato di bisogno dei detenuti che si rivolgevano a lui per avere generi alimentari e per l’igiene personale. Per i magistrati il sacerdote avrebbe procurato i piccoli generi di conforto in cambio di prestazioni sessuali.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...