Da ottobre bollette luce leggere ma gas su: i cambiamenti in punti

28 settembre 2017 ore 19:37, Luca Lippi
La bolletta della luce scende mentre quella del gas sale, che succede? Secondo l’agenzia Dire nel quarto trimestre del 2017 l'andamento del prezzo dell'energia elettrica, è principalmente legato al calo complessivo dei costi di approvvigionamento. Tale riduzione è stata ottenuta grazie agli effetti delle delibere adottate dall'Autorità nei mesi scorsi per far cessare le condotte anomale degli operatori nei mercati all'ingrosso dell'elettricità, ripristinando normali condizioni di funzionamento, e che ancora non comprende i possibili recuperi sul pregresso in esito ai provvedimenti prescrittivi in corso.
Da ottobre bollette luce leggere ma gas su: i cambiamenti in punti

Per quanto riguarda il Gas, l’incremento della tariffa è causato principalmente dall’aumento della componente 'materia prima', in sostanza, accade che il mercato all’ingrosso nel prossimo trimestre si attende un aumento dei costi vuoi per effetto della maggiore domanda dei mesi autunnali, vuoi anche per l’aumento della componente relativa al trasporto. 

NEL DETTAGLIO
Secondo quanto comunicato dall'Autorità per l'energia, così come riportato da Today.it, da ottobre in calo del -0,7% la bolletta dell'elettricità, in aumento del 2,8% la bolletta del gas. Per la famiglia-tipo tra il primo gennaio e il 31 dicembre 2017 la spesa energetica sarà di 520 euro, con una variazione del +4,2% rispetto al 2016, un aumento di circa 21 euro/anno.
Nello stesso periodo la spesa della famiglia tipo per la bolletta gas sarà di circa 1.035 euro, con una sostanziale stabilità (+0,2%, corrispondente a circa 2 euro/anno) rispetto ai 12 mesi equivalenti dell'anno precedente. 

#Luce #Gas #Variazione #Bollette

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...