Diabete: ora si combatte con i lupini. Esistono altri alimenti benefici

29 agosto 2017 ore 16:44, intelligo
Qualche lupino al giorno tolgono il diabete di torno. O almeno ci provano. Secondo recenti studi, infatti, il legume conosciuto fin dai tempi degli Egizi e dei Maya sarebbero efficaci nello stimolare la secrezione di insulina nel corpo, l’ormone prodotto dal pancreas. A fare la scoperta alcuni ricercatori dell’australiana Curtin University guidati dal dottor Philip Newsholme della Scuola di Scienze Biomediche, che hanno analizzato gli effetti di un estratto dai semi di lupino e da cui intendono produrre un integratore alimentare con effetti medicinali anche più potenti degli attuali farmaci atti a contrastare il diabete. Le prove condotte in laboratorio hanno infatti mostrato una spiccata azione sulla regolazione dei livelli di glucosio (o zuccheri) nel sangue. 
Diabete: ora si combatte con i lupini. Esistono altri alimenti benefici
INSULINA
 
Un risultato molto importante visto la funzione importante dell’insulina: se il pancreas non secerne quantità adeguate o sufficienti di insulina, si manifesta quella condizione chiamata diabete mellito. La stessa cosa avviene quando le cellule non rispondono all’insulina prodotta. In entrambi i casi, il glucosio non viene più assorbito nelle cellule dell’organismo. “Il picco di glucosio nel sangue dopo i pasti è particolarmente pericoloso, per diabetici e per pre-diabetici - spiega Newsholme - Quando il diabete progredisce, la punta diventa più alta e ritorna al normale sempre più lentamente. Ed è il livello elevato di glucosio nel sangue, con l'andare degli anni, a causare i danni associati alla malattia”. Secondo lo scienziato, l'estratto di lupini, in bevande o in prodotti a base di yogurt da assumersi poco prima dei pasti, può ridurre i picchi nei livelli di glucosio nel sangue che si verificano dopo un normale pasto. Una delle proteine dei lupini, la gamma-conglutina, ha dimostrato anche in piccole dosi di ridurre lo zucchero nel sangue. 
ALIMENTI CONTRO IL DIABETE 
Quello dei lupini non è il primo caso di un prodotto completamente naturale che potrebbe essere efficace contro il diabete. A fare compagnia al legume ci sono anche i germogli dei broccoli che in questo caso sarebbero un’arma essenziale contro il diabete di tipo 2, che di gran lunga la forma di diabete più frequente (interessa il 90% dei casi) ed è tipico dell’età matura. Oltre ai germogli dei broccoli, vi sono anche altri alimenti che generalmente vengono inseriti nella dieta per chi ha il diabete di tipo 2. Tra questi ci sono pomodori, carciofi, cereali integrali e olio extra vergine d'oliva. Altri alimenti utili sono il pesce azzurro, ricco di Omega 3, e anche le erbe aromatiche unite alle spezie, come origano e rosmarino.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...