Con i video live di Facebook arriva su Android lo streaming a lunga conservazione

29 febbraio 2016 ore 14:14, Americo Mascarucci
Su Facebook è l'ora dei video live per tutti.
Sarà possibile trasmettere i video in diretta anche dai cellulari con i sistemi operativi di Apple e Android. 
Per questa funzione è stata pensata una icona ad hoc e sarà possibile inviare in anticipo ai propri amici una anticipazione di quello che si sta per trasmettere.
Il servizio di Live Streaming, inizialmente lanciato per iOS, risponde all'esigenza di garantire agli utenti sempre più contenuti e notizie, anche perché è stato rilevato che i video trasmessi in diretta hanno molte più visualizzazioni dei filmati registrati. 
Sarà un servizio molto più ampio, Facebook live offrirà la possibilità a tutti gli utenti di pubblicare dei collage di foto, oltre che lanciare Live Video. 
I fruitori del servizio potranno verificare i nomi degli amici che stanno visualizzando video e leggere commenti in tempo reale.

Con i video live di Facebook arriva su Android lo streaming a lunga conservazione
La novità è stata inizialmente lanciata solo per gli utenti Iphone residenti negli Usa. 
Dal 26 febbraio il servizio è stato esteso anche ai dispositivi Android ed in Gran Bretagna e presto sarà disponibile in tutto il mondo. La novità decisamente più interessante di Facebook Live è la possibilità di pubblicare lo streaming live sul proprio profilo Facebook, in modo da rendere fruibile il contenuto anche ad utenti che non hanno potuto seguire la diretta live.
Con Facebook live i Fan e follower potranno condividere i video, aumentandone così la diffusione. 
Sarà tuttavia fondamentale verificare il consumo della batteria del telefonino e soprattutto il piano dati, per evitare costi aggiuntivi, o collegarsi ad un wi-fi prima di lanciare video. 
"Live ti permette di mostrare alle persone a cui tieni quello che stai vedendo in tempo reale – se si sta visitando un posto nuovo, cucinando la ricetta preferita, o semplicemente si vuole condividere alcune riflessioni"  hanno spiegato Vadim Lavrusik e Thai Tran, product manager di Facebook in un post sul blog della società.
I nuovi Live registrati in streaming su Facebook saranno disponibili per essere salvati, nel caso in cui si desiderasse rivederne il playback, funzionalità finora consentita da pochi altri servizi concorrenti. Il filmato potrà poi essere visualizzato all'interno di un canale creato dall'utente, a cui altri conoscenti e amici potranno iscriversi al fine di ricevere immediatamente una notifica nel momento in cui la trasmissione di una nuova diretta inizierà.
Per i principali social network del mondo, la possibilità di aprirsi allo streaming video rappresenta di certo un ulteriore modo per mettere in contatto i propri utenti oltre ai classici video e ai vecchi "poke", che indicavano una semplice richiesta di attenzione da parte di un iscritto all'altro.
Con l'arrivo dei video in streaming su Facebook, tramite la nuova funzionalità Live Streaming per piattaforma Android, il network di Mark Zuckerberg raggiunge una posizione di nuova rilevanza per gli utenti americani, che saranno i primi a testare in anteprima questa funzione.

 

 

 


caricamento in corso...
caricamento in corso...