Schumacher: via alla fase 2

29 gennaio 2014 ore 11:39, Andrea De Angelis
S
Schumacher: via alla fase 2
ono passati trentadue giorni dalla sfortunata caduta.Dopo un mese le condizioni di Michael Schumacher sono migliorate e i medici di Grenoble, dove è ricoverato fin dal primo momento, hanno finalmente affermato che il tedesco non è più in pericolo di vita. Ha inizio così la seconda fase, quella in cui cercare, gradualmente, di risvegliarlo dal coma. Fase che di certo non è meno drammatica nella prima, nella quale c'era da combattere, ora per ora, tra la vita e la morte. Adesso, infatti, occorrerà capire se e in che condizioni Schumacher si risveglierà. Secondo diversi esperti non è ancora possibile fare previsioni, ma gli ematomi presenti nella parte sinistra, centrale e destra del cervello non fanno presagire nulla di buono.
caricamento in corso...
caricamento in corso...