Taormina, non calcoli ma mononucleosi: muore in ospedale. E' denuncia

03 agosto 2017 ore 12:10, Stefano Ursi
La madre di un 21enne deceduto all'Ospedale San Vincenzo di Taormina, dove era stato ricoverato il 24 luglio scorso, ha presentato denuncia ai Carabinieri. Nell'esposto, si legge sul Giornale di Sicilia, la donna segnala il mancato ricovero del ragazzo nella giornata del 16 luglio; il giovane, si apprende, aveva la febbre altissima ma tramite una Tac un'ecografia e i medici avrebbero accertato solo la presenza di un calcolo renale. Spiega il Giornale di Sicilia che da analisi effettuate presso un laboratorio privato, invece, sarebbe emerso che il 21 avrebbe avuto un'infezione da mononucleosi.

Taormina, non calcoli ma mononucleosi: muore in ospedale. E' denuncia
La madre avrebbe poi appreso dalla fidanzata del figlio, si legge, che al giovane sarebbero stati eseguiti dei prelievi con ago aspirato e che il giovane avrebbe avuto due stati di choc. Il secondo, si legge, sarebbe stato fatale per il ragazzo. La mamma del 21enne, dunque, spiega il quotidiano, chiede di far luce sulla morte del figlio e di accertare eventuali responsabilità penali; la donna, che risiede a Fiumefreddo di Sicilia, si legge, avrebbe chiesto il sequestro della cartella clinica e l'effettuazione dell'autopsia sul corpo del ragazzo. Copia della denuncia, si legge, è stata inviata alla Procura di Messina. Si attendono ulteriori aggiornamenti sulla vicenda.

#ospedale #taormina #morto #mononucleosi
autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...