Mondiali 2014, parte il tormentone pronostici: ecco chi vincerà…

03 giugno 2014 ore 12:52, intelligo
Non è ancora iniziato e già esplode il tormentone pronostici. Il Brasile è il favorito grazie alla tradizione calcistica e al vantaggio di giocare in casa ma Germania, Argentina e Spagna saranno avversarie durissime per la Selecao. Per quanto riguarda l’Italia, si sfiderà con l’Inghilterra per entrare nel “gruppo della morte”. E’ il quadro prospettato da un’analisi econometrica realizzata da PricewaterhouseCoopers (Pwc) sulla rassegna iridata, al via il 12 giugno in Brasile. Nello studio vengono impiegati i dati storici dei 56 paesi che hanno partecipato almeno a sei edizioni della Coppa del Mondo per prevedere successi e fallimento delle nazionali al via della fase finale del Mondiale. “Il numero di giocatori praticanti in ciascun paese, la passione nazionale per il calcio, la lunga tradizione calcistica e la recente condizione atletico-sportiva emergono come fattori chiave dall’analisi, mentre non si riscontra un forte collegamento tra il totale di medaglie vinte e le dimensioni dell’economia di un paese come viene evidenziato dalle analisi PwC dei Giochi Olimpici", spiega Emanuele Grasso, partner di PwC. Il risultato dell’analisi di queste variabili chiave è un indice della forza calcistica relativa per ogni paese. E la squadra da battere, anche secondo questo report, sarà il Brasile. Che gode in media del “fattore casa” e può attendersi un avanzamento per i due turni successivi rispetto ai paesi ospiti.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...