Calciomercato, per Daniel Alves è asta tra PSG e Juventus (favorita)

03 giugno 2016 ore 23:59, Luca Lippi
Daniel Alves è pronto per una nuova avventura e saluta i suoi tifosi con una toccante lettera dopo 8 anni di “onorato servizio” al Barcellona. 
Anche il club azulgrana ha già fatto sapere che il brasiliano non continuerà la sua avventura al Camp Nou, adesso la Juventus è pronta a chiudere il colpo. “Sarebbe pronta” a chiudere il colpo perché per il momento il campione carioca è in vacanza, e sulle notizie circa firme imminenti e acquisti di case ne siamo pieni, nell’epoca del diritto alla privacy solo i calciatori ne sono esenti, soprattutto quando nei giornali non c’è niente che riguardi il calcio giocato.
Insomma siamo alle solite, ormai manca solo l’annuncio ufficiale, e la firma sul contratto biennale, per essere più precisi, “prima di tutto” manca la firma su un contratto e poi mancherà solo l’annuncio ufficiale. Addirittura per un quotidiano spagnolo la firma già c’è!

Calciomercato, per Daniel Alves è asta tra PSG e Juventus (favorita)

E mentre il campione si gode il meritato riposo e senza penne fra le dita, il suo agente vaga per l’europa, che non è necessariamente Torino, a spendere l’immagine e la fama del suo gioiello che a parametro zero diventa una pepita d’oro per chiunque, è quindi comprensibile che prima della famosa firma (ne metterà altre dieci prima di sapere quale sarà l’unica reale) l’agente ingaggerà concorrenti per un’asta al rialzo prima di decidere come e quando Daniel Alves avvierà la sua terza fase della carriera.
Sicuramente farà tappa anche a Torino, ma prima di passare per Ventimiglia come non allargare il giro e fare tappa a Parigi? E infatti (pare) l’agente di Alves è stato visto alla corte dello sceicco proprietario del Paris Saint Germain. E allora per tutta la prossima settimana si parlerà di firme e di proposte faraoniche e la ruota riprende a girare. Dunque al netto di tutto l’ultima voce è che il Paris Saint Germain è sul campione brasiliano ex esterno del Barça.
Per il momento di certo c’è solo una lettera ai suoi tifosi, e ci piace questo lato tenero di macchine da soldi tutto muscoli e agonismo, una bella storia da spiaggia (brasiliana).

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...