Idea Nasa: un drone-boomerang per Marte

03 luglio 2015, intelligo
Preliminary Research Aerodynamic Design to Land on Mars

Idea Nasa: un drone-boomerang per Marte
Ma chiamatelo pure Prandtl-m, la sigla con la quale è indicato comunemente dalla Nasa. 

È un prototipo di aereo-drone che la Nasa prevede di spedire su Marte in una missione preliminare per controllare palmo a palmo dall’alto l’area in cui atterrerà la prima missione umana sul Pianeta rosso, che è prevista negli anni Trenta di questo secolo. 

Il progetto a lunga scadenza della NASA prevede che Prandtl-m giunga come carico ulteriore con il rover che dovrebbe raggiungere la superficie marziana tra il 2022 e il 2024: una volta arrivato, il dispositivo uscirebbe dal suo sicuro alloggio per iniziare a sorvolare la superficie marziana.

L'apertura alare del velivolo è di circa 60 centimetri, la forma ricorda quella di un boomerang mentre il peso è di poco superiore al chilo: la gravità di Marte, però, è pari al 38% di quella terrestre il che porterà in realtà il veicolo a pesare circa 450 grammi
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...