Tinture per capelli e tumore al seno, dubbio irrisolto: l'ultima ipotesi

03 luglio 2017 ore 15:58, Andrea Barcariol
E' un quesito che sistematicamente torna di moda. Le tinture per capelli fanno salire il rischio di cancro al seno?
A provare a dare una risposta definitiva è un nuovo studio americano, pubblicato pochi giorni fa sulla rivista scientifica Carcinogenesis, che sembra indicare che ci sia effettivamente un legame fra tinture, prodotti liscianti e carcinoma mammario, «ma - sottolineano gli stessi autori dello studio - si tratta di dati parziali, per cui sono necessarie ulteriori indagini prima di dare una risposta definitiva».

Tinture per capelli e tumore al seno, dubbio irrisolto: l'ultima ipotesi
Lo studio è stato condotto a New York e nello stato del New Jersey e ha avuto come protagoniste  4mila donne sia bianche sia afroamericane. A 2.280 donne era stato riscontrato un tumore al seno mentre 2.205 di loro erano sane. Da evidenziare i dati sull’utilizzo di prodotti per capelli come tinture e liscianti chimici e il rischio di cancro alla mammella. Per gli autori dello studio infatti c’è un aumento del rischio di carcinoma mammario del 51% tra le donne afroamericane che hanno usato tinture scure, mentre tra quelle bianche si arriva al 74% con un’incidenza maggiore se si utilizzano insieme tinture e prodotti liscianti. Il Corriere della Sera ha intervistato l’esperta Stefania Gori, direttore del Dipartimento di Oncologia dell’ospedale di Verona e presidente dell’Associazione Italiana Oncologia Medica che ha specificato che i meccanismi di azione non sono noti. Secondo le prime ipotesi sarebbero le ammine aromatiche che se assorbite dal corpo, determinano dei danni al Dna in grado di stimolare lo sviluppo di tumori. Anche la presenza di estrogeni, molto diffusi nelle tinture, potrebbero esporre al rischio di tumore al seno. Lo studio, però, non prendendo in considerazione in maniera approfondita i componenti contenuti nelle tinture, resta incompleto e non fornisce una risposta definitiva a una domanda che ciclicamente viene fuori. Anche in passato sono stati fatti molti studi che però non sono riusciti a dare certezze definitive.

CANCRO AL SENO: LE FASCE A RISCHIO
Vi sono diversi fattori di rischio per il cancro al seno.
L'età: più del 75% dei casi di tumore del seno colpisce donne sopra i 50 anni.
La familiarità: circa il 5-7% delle donne con tumore al seno ha più di un familiare stretto malato (soprattutto nei casi giovanili). Vi sono anche alcuni geni che predispongono a questo tipo di tumore: sono il BRCA1 e il BRCA2. Le mutazioni di questi geni sono responsabili del 50% circa delle forme ereditarie di cancro del seno e dell'ovaio. Gli ormoni: svariati studi hanno dimostrato che un uso eccessivo di estrogeni (gli ormoni femminili per eccellenza) facilitano la comparsa del cancro al seno.





caricamento in corso...
caricamento in corso...