Il gran "sospetto": Far Cry Primal ha la mappa di Far Cry 4?

03 marzo 2016 ore 16:26, Lucia Bigozzi
Un “terribile” sospetto aleggia sulle mappe di Far Cry Primal, uno dei videogame più gettonati. Almeno questo è l’umore degli appassionati che sul web si pongono l’interrogativo con una certa dose di apprensione. Il quibus sta nell’idea che le mappe non siano poi così nuovissime. Secondo le indiscrezioni dei soliti bene informati, pare che una “gola profonda” vicina a Ubisoft abbia rivelato che la divisione di Montreal avrebbe usato una cosiddetta “heigthmap” come base per la mappa di Far Cry Primal. Sulla base di questa “soffiata” gli esperti-appassionati si sarebbero esercitati in una sorta di confronto con le mappe Far Cry Primal e Far Cry 4 e avrebbero notato una serie di analogie da cui sarebbero scaturite le perplessità sul fatto che le mappe del nuovo videogame ambientato nella preistoria – da oggi disponibile anche su Pc oltrechè su PlayStation 4, Xbox One – fossero davvero originali. 

Il gran 'sospetto': Far Cry Primal ha la mappa di Far Cry 4?
In particolare, sarebbe il famoso mondo di Oros, ovvero il “teatro” di gioco che si ispira all’Europa centrale del periodo mesolitico a destare i maggiori “sospetti” tra gli addetti… al gioco. Della serie: nella parte superiore le analogie corrisponderebbero alle mappe di Far Cry 4 e nella parte inferiore sarebbero di Far Cry Primal.
Per “svelare l’arcano” non resta che tornare nella preistoria e verificare giocando. 
autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...