Silea shock, Dorcich trovato morto con testa fracassata e irriconoscibile in capannone

30 gennaio 2017 ore 11:59, Luca Lippi
Domenica mattina è stato ritrovato il #cadavere di un uomo in una fabbrica dismessa della Silos Pagnan a #Silea, edificio abbandonato che si trova poco distante dall'Alzaia del Sile. Le prime indicazioni e rilievi fornivano la descrizione di un uomo dell'apparente età di circa 40 anni, tuttavia l’assenza di documenti e le cause del decesso non sono chiare, di sicuro si sa che l’uomo non è stato attinto da colpi di arma da fuoco e non presenta segni di arma da taglio. In ogni caso, dopo l’intera giornata di lavoro dei tecnici, è stata trovata l’identità dell’uomo, Andrea #Dorcich, un giovane di origini torinesi di soli 33 anni d'età.
Non si esclude che la morte possa essere posta in relazione ad una caduta da piani sopraelevati non protetti presenti nella struttura, in origine un deposito per granaglie ad uso alimentare. A notare la sagoma dell'uomo, intorno alle tre di domenica mattina, sarebbe stato un automobilista  intento a manovrare la propria vettura parcheggiata a pochi passi. Data la rigidità della temperatura esterna non è comunque possibile ipotizzare una data attendibile del decesso dello sconosciuto sulle cui cause potrà far luce soltanto l'autopsia, prevista per martedì prossimo.

Silea shock, Dorcich trovato morto con testa fracassata e irriconoscibile in capannone

La vittima abitava da alcuni anni a Treviso e pochi giorni fa era sparito di casa, facendo perdere le sue tracce. I familiari, preoccupati, ne avevano subito denunciato la scomparsa, ma nessuno di loro avrebbe potuto immaginare che il corpo ritrovato, privo di vita in un capannone abbandonato fosse proprio quello di Andrea. Dorcich abitava in via Postumia ed era molto conosciuto dagli abitanti della zona. Sulle cause della sua morte non c'è per ora nessuna certezza. I carabinieri di Treviso hanno trovato sul corpo del giovane diverse fratture che farebbero pensare a una morte non violenta, quanto piuttosto a un atto autolesionistico. Sarà però l'autopsia di martedì mattina a stabilire le esatte cause del decesso.  

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...