Dramma sfiorato sul lungomare, camion contromano su ciclabile - VIDEO

04 luglio 2017 ore 11:58, Luca Lippi
La follia non alberga necessariamente nell’uso di alcool o di droga, il camion controsenso sul lungomare di Civitanova era guidato da un uomo ‘sobrio’. Tutto è successo verso mezzanotte a Civitanova, la motrice di un camion ha imboccato la pista ciclabile del lungomare nord di Civitanova, percorrendola per almeno 200 metri, poi ha percorso un altro tratto di lungomare in controsenso e alla fine si è dileguato. 
Inutile descrivere il terrore della folla che in estate e di sera popola il tratto, in molti sono fuggiti terrorizzati pensando al gesto di un terrorista, una sorta di attentato sulla falsa riga di quelli di Londra.
Dramma sfiorato sul lungomare, camion contromano su ciclabile - VIDEO
Invece nulla di tutto questo, è semplicemente la follia di un camionista indisciplinato. Quando si è capito che l’ipotesi attentato non era credibile, sono piovuti insulti e grida all’indirizzo del conducente che, incastrato col mezzo, procedeva poco più che a passo d’uomo. 
Non contento, il camion uscito dalla ciclabile ha percorso il lungomare per altri 500 metri circa sempre in controsenso e alla fine si è dileguato.
Ovviamente, le dimensioni del mezzo e l’area di controllo ristretta hanno consentito alle forze dell’ordine di rintracciare mezzo e guidatore.  L'uomo, un 56enne di nazionalità romena, non era ubriaco: era semplicemente rimasto incastrato sul lungomare che prevede il senso unico a nord e lui doveva dirigersi verso sud, non sapendo cosa fare ha risolto la situazione a modo suo mettendo in fila tantissime infrazioni. Inevitabile la segnalazione alla Procura che dovrà valutare l’ipotesi di reato.

#Camion #Contromano #Controsenso #Lungomare #Civitanova #Video

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...