Rivoluzione grafica di Facebook: reazioni anche ai commenti ma con limiti

04 maggio 2017 ore 17:14, Americo Mascarucci
Facebook prosegue la sua rivoluzione grafica per venire sempre più incontro ai desiderata degli utenti. Da oggi infatti il popolare social ha reso disponibili per tutti le reazioni ai commenti, già possibili per i post. Le reazioni possono essere diverse, dal semplice "mi piace" alle faccine che esprimono i diversi stati d'animo, di gioia, di tristezza e di rabbia. 

LE REAZIONI - I cinque pulsanti disponibili per gli utenti sono: “Love”, “Ahah”, “Wow”, “Sigh” e “Grrr”. Secondo quanto dichiarato dalla stessa azienda, gli utenti avrebbero selezionato i cinque pulsanti che esprimono le emozioni per ben 300 miliardi di volte (in media, più di 400 volte per singolo utente).
Rivoluzione grafica di Facebook: reazioni anche ai commenti ma con limiti

COME FUNZIONA - La funzionalità è arrivata in primis sulla versione desktop di Facebook, ma si estenderà entro brevissimo tempo anche sulla versione mobile del sito e sulle applicazioni Android e iOS dedicate. Al momento l’unica applicazione in cui il funzionamento è escluso è Facebook Lite, la versione leggera dell’applicazione Facebook dedicata alla piattaforma Android.
Il funzionamento è identico a quello delle reazioni per i post: su computer bisogna spostare il puntatore del mouse sopra il tasto “mi piace”, e le reazioni appariranno poco più in alto. Da smartphone invece bisognerà tenere premuto il tasto “mi piace”: dopo l’apparizione delle reazione, scorrendo a destra e sinistra è possibile scegliere quella preferita. Se qualcuno utilizzerà la nuova funzione per commentare una foto, apparirà la notifica di avvertimento della reazione. Non è possibile però scegliere più reazioni dal momento che il rischio è quello che possano sovrapporsi. 
Un portavoce di Facebook ha precisato che si tratterà di un rollout graduale e che sarà necessaria qualche settimana prima che tutti potranno reagire a un commento con le cinque espressioni che affiancano il classico ‘mi piace’: "Abbiamo scoperto che gli utenti volevano maggiori modi per mostrare le proprie reazioni in una conversazione su Facebook e stiamo rilasciando la possibilità di reagire ai commenti".

#facebook #reaction #commenti

caricamento in corso...
caricamento in corso...