Moto esplode a Parigi davanti ambasciata giordana: psicosi attentato

04 ottobre 2017 ore 15:29, Americo Mascarucci
Paura a Parigi per una moto esplosa davanti a una sede diplomatica giordana in Avenue Foch nei pressi dell'Arco di Trionfo.  Esplosione che però risulterebbe smentita dalla polizia francese che parla di un semplice incendio. Ovviamente sul principio tutti hanno pensato ad un possibile attacco terroristico in considerazione del fatto che in quella zona, oltre all'ambasciata giordana, si trovano anche una sinagoga e la sede del Grande Oriente di Francia, tutti siti altamente sensibili. Poi dopo le prime indagini è apparso chiaro come si sia trattato soltanto di una moto che ha preso fuoco. E il bilancio alla fine è soltanto di pochi danni lievi e nessun ferito.
Moto esplode a Parigi davanti ambasciata giordana: psicosi attentato

A gettare allarme era stato sul principio il portavoce del ministero degli esteri della Giordania che aveva parlato di esplosione. Ovviamente immancabili erano scattate le previste misure di sicurezza con la chiusura della centralissima rue Lafayette e di una fermata della metropolitana "Le Peletier" della linea 12. Ad essere danneggiato soltanto due veicoli parcheggiati nel punto in cui la moto ha preso fuoco. Dopo l'allarme iniziale lo stesso Governo di Amman aveva ridimensionato il pericolo escludendo la matrice terroristica, mentre la Polizia accertava la mancata esplosione. L'allarme dunque è rientrato e tutto nella zona è tornato alla normalità. 

#esplosione #moto #parigi
caricamento in corso...
caricamento in corso...