Marilou Danley è bigama? Indagini sulla fidanzata del killer di Las Vegas

04 ottobre 2017 ore 17:02, intelligo
Su Marilou Danley, la fidanzata di Stephen Paddock, il killer che ha sparato dalle finestre sul pubblico del festival country Route 91 a Las Vegas uccidendo 59 persone e ferendone più di 500 pesa il sospetto di essere stata sposata contemporaneamente con due uomini diversi e di aver pure beneficiato di due numeri di previdenza sociale. Marilou Danley secondo quanto riporta il Newsweek avrebe condotto questa doppia vita durante i suoi due decenni di soggiorno  negli Stati Uniti. In seguito alla strage di Las Vegas l'attenzione si è concentrata sulla donna a lui legata sentimentalmente, la cui vita è stata passata ai raggi x con tanto di scoperta della presunta bigamia.
Marilou Danley è bigama? Indagini sulla fidanzata del killer di Las Vegas

I SOSPETTI
Sarebbe così emerso dallo studio dei documenti relativi alla donna che Marilou, nata nelle Filippine 62 anni fa, sarebbe stata sposata con tale Geary Danley nel 1990 e con tale Jose Bustos nel 1996. Peccato che dai documenti di Geary Danley, non risuti alcun divorzio fino al 2015. L'uomo ha 76 anni e vive in Arkansas. Non si hanno invece notizie di un divorzio dell'altro presunto marito, Jose Buston. Marilou Danley risulterebbe residente in Nevada. La famiglia di Danley ne parla molto positivamente ad iniziare dalla figlia dell'ex marito che l'ha definita un'ottima mamma, rammaricandosi del fatto che abbia lasciato il padre. La donna quando si è sposata avrebbe avuto già un altro figlio. Sembra invece che con Paddock stesse parecchio tempo chiusa in casa, anche se nessuno li descrive come scontrosi. Eric Paddock, il fratello di Stephen, ha dichiarato che i due sembravano felici e innamorati.

LE INDAGINI
Nel mirino ci sarebbero le transazioni finanziarie di Stephen Paddock, con i federali che hanno parlato di un bonifico per migliaia di dollari eseguiti dal killer proprio verso le Filippine. Anche se ancora non si conosce il beneficiario. Secondo le sorelle della donna, intervistate dalla Cnn, Paddock aveva insistito perché Marilou lasciasse gli Usa e tornasse a casa prima della strage.Dopo alcune ore di investigazione, però, ora la polizia frena sul possibile coivolgimento della donna. "Al momento" ritiene che Marilou Danley, la compagna di Stephen Paddock, non sia coinvolta nel massacro di Las Vegas. Lo ha detto lo sceriffo Joe Lombardo precisando che la Danley - che secondo alcuni media avrebbe passaporto australiano - è stata localizzata all'estero. "Le abbiamo parlato e crediamo, allo stato attuale, che non sia coinvolta. Ma ovviamente l'inchiesta va avanti", ha spiegato.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...