I malati di leucemia hanno la loro buona stella (di Natale)

05 dicembre 2015 ore 16:54, Adriano Scianca
I malati di leucemia hanno la loro buona stella (di Natale)
Come ogni Natale, arriva il tradizionale appuntamento di solidarietà promosso dall’Ail, l'Associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma, e posto sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Dal 5 all’8 dicembre tornano quindi le Stelle di Natale in più di 4000 piazze italiane. La manifestazione è realizzata grazie all’impegno di migliaia di volontari che offriranno una piantina natalizia a chi verserà un contributo minimo associativo di 12 euro. Si tratta di un'iniziativa giunta alla XXVII edizione. Lo slogan della manifestazione è "Ogni malato di leucemia ha la sua buona stella". I fondi raccolti saranno impiegati per sostenere la Ricerca Scientifica in collaborazione con il gruppo Gimema (Gruppo italiano malattie ematologiche dell'adulto); collaborare al servizio di assistenza domiciliare per adulti e bambini (al momento Ail finanzia 46 servizi di cure domiciliari); realizzare "Case alloggio Ail" (attualmente sono 35 le città  italiane che ospitano questo servizio con 3120 persone accolte tra pazienti e familiari); supportare il funzionamento dei Centri di Ematologia e di Trapianto di Cellule staminali e sostenere i laboratori per la diagnosi e la ricerca; infine, promuovere la formazione e l'aggiornamento professionale di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio.
caricamento in corso...
caricamento in corso...