Paola Saulino in "Pompa tour" choc, promessa sarà mantenuta: "Sesso orale col No"

05 dicembre 2016 ore 14:19, Americo Mascarucci
Hillary Clinton ha perso le presidenziali Usa e così Madonna non ha potuto mantenere la promessa di regalare sesso orale a tutti i suoi elettori (anche se pare che qualcuno si sia comunque presentato a riscuotere).
In Italia invece le cose sono andate diversamente per Paola Saulino che, imitando Madonna, aveva fatto la stessa promessa a quanti avrebbero votato No al referendum.
E adesso che il No ha vinto, lei è decisa a mantenere la promessa.

Paola Saulino in 'Pompa tour' choc, promessa sarà mantenuta: 'Sesso orale col No'
Sui profili social l'attrice campana che vive negli Usa ha annunciato il "Pompa tour" con l'obiettivo proprio di saldare i conti con i tanti elettori che l'hanno presa in parola, fissando già le date.
Al momento sarebbero 10 le tappe annunciate dalla Saulino con esordio a Roma il 7 gennaio e proseguimento per Bologna, Firenze, Milano, Napoli fino a Palermo il 21 gennaio. 
C'è però un dettaglio non certo irrilevante: l'attrice non spiega dove incontrerà gli elettori che passeranno all'incasso limitandosi soltanto ad indicare le città ma non i luoghi in cui materialmente incontrerà le persone per effettuare le operazioni. 
Ecco il suo messaggio postato sui sicial:
"Ciao ragazzi per fronteggiare le numerose richieste mi sarei organizzata in questo modo. Qualcuno mi chiede fino a che punto andrà avanti questa storia , io rispondo che andrà avanti. Queste sono le prime date italiane, l'idea mia è di avere un arco temporale che non andrà oltre il dicembre 2018 (in tutto dunque due anni), tenendo conto dei miei impegni e del fatto che non risiedo permanentemente in Italia. Questo è quanto, ora non posso scrivere una Bibbia ma seguitemi su Twitter e FB per chiarimenti maggiori in merito al tour".
Sarà vero o la Saulino sta soltanto continuando un gioco che a quanto pare la starebbe divertendo molto?

caricamento in corso...
caricamento in corso...