La scaramanzia dietro OnePlus 5: ceramica, bianco e nero e tweet Ceo

05 giugno 2017 ore 14:57, Micaela Del Monte
Dopo aver fatto fuori il OnePlus 3T arrivano sempre più conferme per quanto riguarda l'arrivo del OnePlus 5. Il salto dal 3 al 5 è dovuto ad una scelta scaramantica. In alcuni paesi dell'Asia orientale, come la Cina, il Giappone, la Corea e Taiwan il numero 4 è considerato sfortunato. In lingua cinese, la parola che indica il "quattro" ha un suono molto simile alla parola "morte" in molte forme del cinese parlato. Analogamente, in lingua giapponese e in coreano, le parole che indicano il quattro, shi (giapponese) e sa (coreano), hanno un suono identico alla parola morte in entrambe le lingue. Al di là della scaramanzia Liu Zouhu – CEO e fondatore di OnePlus – per aumentare l’hype in vista della presentazione ufficiale che dovrebbe tenersi il prossimo 15 giugno, ha postato sul proprio profilo Weibo quella che sarà la home di OnePlus 5

La scaramanzia dietro OnePlus 5: ceramica, bianco e nero e tweet Ceo
SCELTA STILISTICA - 
Ovviamente lo smartphone arriverà a corredo con la nuova versione di Hydrogen OS, la personalizzazione software che accompagna da ormai 2 anni gli smartphone dell’azienda cinese. Dallo scree-shot si può vedere come la scelta stilistica di mantenere un design flat e pulito verrà perseguita anche con la prossima versione di Hydrogen OS (l’interfaccia per il mercato cinese). Non ci sono cambiamenti così epocali, se non per un set di icone diverso – ma potrebbe trattarsi di anche di un Icon Pack preso dal Play Store – e un nuovo layout degli indicatori di home e del widget orologio. Sempre dallo screenshot abbiamo conferme sulla presenza che OnePlus 5 sarà dotato di connettività VoLTE4G e dual SIM, quest’ultimi due divenuti ormai uno standard. 

SCHEDA TECNICA - A differenza di altre immagini diffuse di recente associate al telefono vediamo una configurazione doppia fotocamera posteriore posta in linea orizzontale e non in verticale e sul lato sinistro e non al centro. Inoltre, il flash a LED si trova sempre in linea orizzontale rispetto al modulo fotocamera, mentre nelle foto precedenti era presentato sotto la fotocamera. Considerando che questo teaser sembra più uno schizzo, forse rispecchiano meglio la realtà le foto precedenti con la fotocamera doppia posizionata in verticale. Questo stesso teaser viene mostrato in due colori - bianco e nero - andando in un certo senso a confermare ciò che hanno suggerito delle foto presumibilmente fatte con una unità di OnePlus 5 trapelate nei giorni scorsi online, ossia che uno dei due sensori della fotocamera posteriore è monocromatico e cattura in bianco e nero, un po' come la soluzione adottata da Huawei nei suoi P9 e P10. La conferma che la presentazione del OnePlus 5 sarà a breve è data anche dal post pubblicato sulla propria pagina Facebook dall’azienda cinese in cui annuncia la presenza del chipset Snapdragon 835 sul prossimo flagship. Nulla di nuovo in realtà, le indiscrezioni degli ultimi mesi hanno oramai anticipato le caratteristiche del OnePlus 5, ma si tratta sicuramente di una conferma importante e del fatto che lo smartphone sarà un vero top di gamma. Lo Snapdragon 835 sarà supportato da 6GB o 8GB di RAM e da 128GB di memoria interna. Inoltre, OnePlus ha anche comunicato di aver stretto una partnership con DXo, azienda specializzata nelle fotocamere per smartphone, per migliorare il comparto fotografico del OnePlus 5. Lo smartphone dovrebbe montare uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione QuadHD, mentre la batteria dovrebbe essere da 3600mAh. In più, andando nei dettagli della home pubblicata online si può vedere come OnePlus 5 avrà ancora una volta un display con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel, senza andare ad apportare differenze da quello che sono state le filosofie dell’azienda fino ad ora.

E se Liu Zouhu ci da informazioni sul software di OnePlus 5, Carl Pei, tramite il suo profilo Twitter, ci fa sapere che lo smartphone top di gamma avrà un pannello con tecnologia Optic AMOLED per l’immediato futuro, confermando un altro dato prima della presentazione ufficiale. OnePlus 5 che sembra quindi essere uno smartphone dalle molte conferme – sia dal punto di vista software che hardware – ma speriamo che stupisca sui dettagli che ancora non conosciamo.

caricamento in corso...
caricamento in corso...