E' anti-tumore la pillola anticoncezionale: protegge utero e ovaie

06 agosto 2015, intelligo
E' anti-tumore la pillola anticoncezionale: protegge utero e ovaie
La scoperta è dell'Università di Oxford e pubblicata sulla rivista Lancet Oncology.

L'assunzione della pillola anticoncezionale protegge le donne dal cancro. Precisamente da due forme molto aggressive e pericolose: si parla del cancro alle ovaie e dal cancro all'endometrio. 

Secondo le stime dei ricercatori inglesi a parlare chiaro sono le stime degli ultimi dieci anni: c'è meno incidenza di questo male nei paesi ad alto reddito dove l'uso della pillola è relativamente più diffuso. 

E il numero delle donne "salvate" è alto: 200.000! Gli epidemiologi inglesi guidati da Valerie Beral non nascondono la propria soddisfazione: "E' ora di iniziare a dire - ha dichiarato la ricercatrice - che la pillola, non solo protegge dalle gravidanze indesiderate, ma offre anche un certo grado di protezione nei confronti del cancro". 

In pratica, cinque anni di pillola equivalgono a una riduzione di rischio cancro all'endometrio pari al 25 per cento.

Il metastudio che ha compreso 36 diversi lavori per un totale di circa 27.000 donne ha rivelato quello che cercavano.  Infatti, oltre a questa scoperta ce n'è un'altra: la funzione protettiva anti-cancro dura anche a distanza di molti anni dall'assunzione della pillola. Quindi, in sintesi, più a lungo si è presa la pillola, più funziona l'effetto 'salva ovaie e utero'. 

"Le donne che hanno oggi 70 anni e che hanno preso la pillola in gioventù stanno ancora godendo della sua protezione" ha detto Beral.

(m.m.)
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...