Roma, guai con la giustizia per "Er Patata" ai domiciliari per droga

06 luglio 2017 ore 9:02, Eleonora Baldo

Nuovi guai con la giustizia per l’attore Roberto Brunetti, meglio noto come “Er Patata”, che sarebbe stato sorpreso dagli agenti di polizia della Compagnia di Trastevere in flagranza di reato, mentre si accingeva ad acquistare una dose di cocaina.  

Roma, guai con la giustizia per 'Er Patata' ai domiciliari per droga
Subito dopo, recatisi nella casa del comico romano, le autorità di polizia avrebbero ritrovato quantità considerevoli di marijuana ed hashish. Per l’attore,  divenuto celebre per le sue interpretazioni nelle principali commedie italiane – tra tutte ricordiamo la scoppiettante “Fuochi d’Artificio” con Leonardo Pieraccioni – e numerose altre pellicole dalla natura più “impegnata” (“Fatti della banda della Magliana” e “Romanzo Criminale”), non si tratterebbe della prima “disavventura” con la giustizia: già nel 2009, infatti, sarebbe stato ritrovato in possesso di 100 grammi di hashish sotto la sella del proprio motorino. Attualmente, con riferimento ai recenti fatti di cronaca, per disposizione del giudice monocratico del Tribunale di Roma, si troverebbe agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.


#attualità #Roma #polizia

caricamento in corso...
caricamento in corso...