Emma Watson, femminismo e seno nudo: "Sono confusa, che c'entrano?"

06 marzo 2017 ore 16:32, Micaela Del Monte
Emma Watson sta per tornare sul grande schermo con il live action Disney de La Bella e La Bestia. L'attrice, diventata famosa per la sua interpretazione di Hermione in Harry Potter, è stata impegnata nella premier del film in giro per il mondo ed è protagonista di tantissima interviste e servizi non solo in tv ma anche sulle riviste. 

Emma Watson, femminismo e seno nudo: 'Sono confusa, che c'entrano?'
Di recente infatti la Watson ha rilasciato una lunga intervista sull'edizione statunitense di Vanity Fair, corredata da un servizio fotografico che è diventato soggetto di critiche. In uno degli scatti, realizzati dal fotografo Tim Walker, Emma Watson indossa un capo di Burberry che lascia intravedere una parte abbondante del suo seno. E' stato proprio questo a scatenare l’ira delle femministe britanniche che hanno subito gridato allo scandalo. La risposta della Watson non ha poi tardato ad arrivare e ha scelto di rispondere a tutti i commenti che le sono arrivati, e che l’hanno lasciata decisamente sconcertata. Secondo l’attrice, infatti, una situazione del genere “mi svela sempre quanti errori e incomprensioni ci sono in merito alla definizione di femminismo”.

L’ex Hermione ha ribadito che “il femminismo riguarda il dare delle scelte alle donne. Il femminismo non è un bastone con il quale percuotere altre donne. È libertà, liberazione, uguaglianza. Non capisco davvero come le mie tette abbiano a che vedere con tutto ciò. La cosa mi confonde molto. Io stessa sono confusa, come la maggior parte delle persone. No, in realtà dovrei dire che sono sempre quietamente sorpresa”.


#EmmaWatson #femminismo #senonudo
caricamento in corso...
caricamento in corso...