Inquinamento record a Parigi, è smog soffocante: da domani targhe alterne

07 dicembre 2016 ore 12:58, Gianfranco Librandi
Anche questa mattina Parigi si è svegliata avvolta da una coltre bianca, non si trattava di nebbia però, bensì di smog. Ecco che nella capitale Francese è scattato l'allarme per il livello di polveri sottili, il più alto registrato degli ultimi dieci anni e per domani è previsto il "possibile superamento della soglia d'allerta" per quanto concerne l'emissione di particole di smog legate prevalentemente al traffico e al riscaldamento a legna. Inoltre nella capitale francese non piove oramai da diverso tempo e l'utilizzo smodato del mezzo privato ha contribuito ad aumentare l'emissione in atmosfera delle sostanze inquinanti.

Inquinamento record a Parigi, è smog soffocante: da domani targhe alterne
Il comune di Parigi ha disposto la circolazione a targhe alterne per auto e moto, incentivando l'utilizzo del mezzo pubblico. Nei prossimi giorni si vedrà se queste limitazioni hanno dato i frutti sperati. Secondo Airparif, l'inquinamento potrebbe superare per domani la soglia di rischio degli 80 microgrammi/m3 di concentrazione di particole inquinanti raggiungendo anche concentrazioni massime di 146 microgrammi/m3.
caricamento in corso...
caricamento in corso...