Ancora cori razzisti. Chiusa la curva dell'Inter

07 maggio 2014 ore 14:49, intelligo
Ammenda di 50mila euro e Curva Nord chiusa: queste le sanzioni inflitte all'Inter da Gianpaolo Tosel, dopo il derby con il Milan di domenica scorsa. Il giudice sportivo ha esaminato la relazione dei collaboratori della Procura federale nella quale, tra l'altro, "si attesta che sostenitori della società neroazzurra al 1°, 4', 18', 26' e 33' del primo tempo avevano indirizzato al calciatore Mario Balotelli delle grida e dei cori ('buuh'), inequivocabilmente espressivi di 'discriminazione per motivi di razza' e che gli stessi al 39' del primo tempo avevano intonato il coro 'Napoli, Napoli colera, sei la vergogna dell'Italia intera...', tipicamente espressivo di 'discriminazione per motivi territoriali". I cori erano partiti dal secondo anello verde, settore che ospitava i tifosi interisti.  
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...