Tanti auguri Gigi Riva. I 70 anni di rombo di tuono

07 novembre 2014 ore 15:29, intelligo
Tanti auguri Gigi Riva. I 70 anni di rombo di tuono
Gigi Riva compie 70 anni.
Rombo di tuono, come era stato soprannominato dal grandissimo giornalista Gianni Brera, ha dedicato la sua vita al calcio, una vita da campione costellata di gol, gioie e record. E non è un caso che ancora oggi è suo il record di reti segnate in nazionale (35 con sole 42 presenze). Riva è stato un calciatore capace di trascinare il suo Cagliari dalla serie B allo scudetto in soli due anni: altro record.

"Giggiriva", come lo chiamavano i suoi tifosi, non è stato un giocatore qualsiasi, è stato uno in grado di dire "no" alla Juventus di Agnelli e Boniperti (“Come potevo lasciare Cagliari. Qui mi han fatto diventare uomo“), uno che è emerso dalla miseria, quella vera, che è stato in grado di trasformarsi da lombardo in sardo. Ed è stato proprio il Cagliari infatti a dedicare al giocatore i propri auguri attraverso uno speciale sulle pagine del giornale Cuore rossoblù, mentre il presidente del Cagliari Calcio ha rinnovato l'invito all'ex campione a tornare nella società. Il club ha inoltre anche acquistato delle pagine su alcuni quotidiani per fare gli auguri a Riva.

Per tutti gli amanti del calcio Riva è stato, ed è tuttora, un simbolo di umiltà e dedizione. Uno che al calcio ha dato tanto nonostante abbia vinto poco, ma quello scudetto vinto in Sardegna nel '70 rimarrà nel cuore e nella mente di molti, non solo tifosi del Cagliari. Gigi ha sempre messo davanti ai soldi la sua integrità morale, la sua passione per il calcio e il suo amore per quella terra dove non è nato ma dove è cresciuto e dove ancora oggi ha il cuore. E allora anche noi, come tutta l'Italia e tutto il mondo del calcio, facciamo gli auguri a questo grandissimo giocatore e simbolo di uno sport che forse oggi un po' rimpiangiamo.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...