Jannah, la bimba inghiottita dallo Tsunami torna a casa 10 anni dopo

08 agosto 2014 ore 9:20, Lucia Bigozzi
2004: Jannah aveva solo 4 anni. Fui inghiottita dallo Tsunami che devastò le coste dell’Oceano Indiano e uccise duecentomila persone. La bimba era insieme al fratellino, scomparsi entrambi. Nonostante le ricerche senza sosta dei genitori, di loro non c’era più traccia. Dieci anni dopo uno zio della bambina nota una straordinaria somiglianza della nipotina con una ragazzina e si mette a raccogliere informazioni. Un tassello dopo l’altro fino alla verità: Jannah è viva e oggi ha 14 anni. A salvarla in quell’inferno di fango e acqua furono un pescatore della zona e sua madre che in tutti questi anni si sono presi cura di lei. I genitori naturali di Jannah hanno così potuto riabbracciarla e ora confidano di poter ritrovare anche l’altro figlio.
autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...