Gigi Hadid preda "razzista" dei social, colpa di un biscotto giapponese[VIDEO]

08 febbraio 2017 ore 15:30, Micaela Del Monte
Gigi Hadid contro gli asiatici. Sembra che la polemica, nata ad hoc sui social, sia destinata a durare poco visto che contro la modella ci sono davvero poche prove concrete di razzismo. Da considerare è che la bella Gigi è sì nata a Los Angeles, ma è figlia di un immobiliarista palestinese (Mohamed Hadid) e di una celebrità televisiva olandese (Yolanda Hadid) e come se non bastasse è anche fidanzata con l'ex One Direction Zayn Malik, nato in Gran Bretagna ma di origini pakistane.

Insomma, sangue misto e abituatissima al "diverso" è difficile vedere la bella Gigi come un mostro razzista. Vediamo però da dove nasce la rivolta social contro l'angelo di Victoria's Secret: la modella è a cena con alcuni amici per festeggiare il compleanno di una di queste e mentre si intona un coretto per la festeggiata seduta al tavolo, Gigi prende un biscotto con le fattezze di un orientale. Nel farlo lo accosta al viso ed imita gli occhi a mandorla del biscotto. Non si capisce cosa sotto dice, solo che tanto è bastato. Gigi ha dovuto ben presto cancellare il video, ma ormai la polemica era montata.
Neanche a dirlo si è scatenato il putiferio e tra insulti e difese su Twitter è letteralmente il caos.
caricamento in corso...
caricamento in corso...