Calcio mercato: tra Juve e Real è partita a scacchi su Pogba-Morata

08 giugno 2016 ore 11:37, intelligo
di Luciana Palmacci 

L’asse Juve-Real si fa sempre più aperto. Secondo quanto riportato da Sky Sport il Real Madrid cercherà di fare un tentativo per strappare alla Vecchia Signora Paul Pogba, nei cui confronti ha cambiato modo di pensare nelle ultime settimane, dopo aver avuto più di una perplessità in passato riguardo il proprio aspetto caratteriale. Una trama che s’infittisce ogni giorno di più e che coinvolge anche Morata e altri nomi sui taccuini delle due società. 
Calcio mercato: tra Juve e Real è partita a scacchi su Pogba-Morata

Secondo indiscrezioni, i dirigenti di Juventus e Real Madrid si incontreranno settimana prossima per parlare in primis del futuro di Alvaro Morata, per il quale i bianconeri faranno un ultimo disperato tentativo di tenerlo, nonostante la volontà dei campioni d'Europa di esercitare il diritto di ‘recompra’ a 30 milioni di euro, per poi rivenderlo a una cifra più elevata in Inghilterra. O Morata o Pogba, la Juve avrebbe dato in questo modo l'aut aut al club di Madrid. 

Se l’offerta del Real Madrid per Pogba non fosse ritenuta sufficiente i blancos lascerebbero il passo per Miralem Pjanic e in caso di definizione darebbero l’iniezione di liquidi necessaria alla Juventus per chiudere con la Roma. Con 70 milioni in tasca Marotta concluderebbe il mercato in entrata in pochissimo tempo cominciando proprio da Pjanic. 
Oltre a Pjanic la Juventus sembra molto interessata anche a Kovacic, sempre del Real, seppur al momento questa trattativa sia slegata dall'affare Pogba-Morata i due club avrebbero un ulteriore motivo per sedersi a trattare ed eventualmente inserire Kovacic nell'affare prioritario. Ulteriore nome uscito ultimamente che interessa come prospetto futuro per la Vecchia Signora sembra essere il canterano dei blancos Borja Mayoral, attaccante come Morata. 

Quindi gli scenari in campo che si prospettano sono assai diversi e potranno definirsi solo in base alle valutazioni dei due club. Per la Juventus chiudere positivamente l’affare Morata vuol dire parco attaccanti completato, in caso di cessione di Pogba vorrebbe anche dire denaro fresco pronto da usare per sbloccare trattative importanti, Pjanic su tutte ed eventualmente chiudere con il Real anche per Kovacic. Questo vorrebbe dire anche aver risolto il problema dell’assenza di Marchisio per mezza stagione, ma non solo, resterebbero ancora liquidi per completare e definire in tranquillità la rosa per Massimiliano Allegri per la prossima stagione.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...