Los Angeles choc, malata cancro al seno perquisita e via la parrucca: "Io umiliata" [VIDEO]

09 dicembre 2016 ore 11:16, intelligo
di Stefano Ursi

In queste ore rimbalza sui media americani e internazionali la storia di Denise Albert, volto noto della radio e della tv statunitense, in lotta contro il cancro al seno, che all'emittente televisiva americana Fox 5 ha raccontato la disavventura passata all'aeroporto di Los Angeles; la donna ha raccontato che, nonostante lei avesse mostrato loro la prova di essere stata sottoposta a mastectomia e di essere sotto chemioterapia, una crema che aveva con sé, alcuni addetti alla sicurezza dello scalo internazionale l'avrebbero controllata proprio nella zona operata. La donna, in seguito, avrebbe dovuto togliere la parrucca che indossa per via degli effetti proprio della chemioterapia, cosa che ha mostrato a tutti gli effetti quale calvario stia vivendo. Ma, pur avendo chiesto di non essere toccata, la perquisizione è andata avanti.

Los Angeles choc, malata cancro al seno perquisita e via la parrucca: 'Io umiliata' [VIDEO]
Una vicenda dolorosa, che si aggiunge a quella già vive per via della malattia contro la quale lotta e che Denise Albert ha raccontato in tv; e che ora sta facendo il giro non solo dei media tradizionali ma anche, come di consueto, del web con il video pubblicato sul suo profilo Facebook (VEDI VIDEO) che mostra il momento in cui la donna spiega agli addetti la sua situazione. Solo alla fine, spiega, sarebbe intervenuto un altro addetto che, ascoltate e comprese le sue ragioni, l'ha fatta rivestire di tutto ciò che aveva dovuto togliere. “Mi sono sentita umiliata'' ha detto la donna. Che dopo aver denunciato l'accaduto ha ricevuto le scuse formali dello scalo di Los Angeles.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...