Applausi e selfie a Roma per Richard Gere alla presentazione del film "Gli Invisibili"

09 giugno 2016 ore 23:59, Andrea Barcariol
Un'accoglienza sicuramente diversa rispetto a quelle a cui è abituato. Richard Gere arriva alla Comunità di Sant'Egidio a Roma e riceve gli applausi di un migliaio di homeless pronti a farsi un selfie con la star. L'evento in occasione della presentazione  del film Gli invisibili, che uscirà per Lucky Red il 15 giugno e avrà un'anteprima al Festival di Taormina al via sabato 11 giugno. "E' travolgente vedere queste belle facce di fratelli e sorelle. Una cosa che mi scalda il cuore. Solo le persone curano le persone. Non i soldi e la politica, ma solo le persone che comunicano tra di loro. Sono onorato di essere qui". - spiega la star di blockbuster come Pretty Woman e Ufficiale e gentiluomo, da sempre impegnato in iniziative di solidarietà. Nell'incontro con gli homeless romani Gere stringe mani e abbraccia uno di loro, di nome Mohammed. Dall'attore anche considerazioni su papa Francesco ("Sta facendo molto") e una battuta politica sulle elezioni presidenziali americane: "Cambierei la Costituzione per far restare Barack Obama".
 
Applausi e selfie a Roma per Richard Gere alla presentazione del film 'Gli Invisibili'
Prima della proiezione, il vice presidente della Camera ha salutato Richard Gere, ricordando la comune amicizia con il Dalai Lama e ringraziandolo per il suo impegno nel sociale. La star di Hollywood avrebbe risposto augurandogli in bocca al lupo. Saluti e presentazioni di rito anche per Virginia Raggi che — racconta chi ha assistito al breve scambio di battute — «non ha mostrato il minimo cenno di imbarazzo. Era perfettamente a suo agio». Tra gli invitati c’era anche il presidente del Comitato promotore Roma 2024, Luca di Montezemolo. Una presenza che non è passata inosservata visto che il tema delle Olimpiadi Roma 2024 sta diventando centrale nel dibattito politico capitolino in vista del ballottaggio del 19 giugno con la Raggi contraria alla manifestazione ("Nessun romano durante la campagna elettorale mi ha mai chiesto delle Olimpiadi del 2024), mentre Giachetti è favorevole. In Italia gli homeless sono 50.000 mentre negli Stati Uniti sono oltre 1.000.000.

caricamento in corso...
caricamento in corso...