Adozione gay incrociata di tre figli, Generazione Famiglia: "Ci appelliamo alla Corte Costituzionale"

09 marzo 2016 ore 14:27, intelligo
“Ci sono settori dell’ordinamento che non rispondono più alle dinamiche democratiche e alle leggi varate dal parlamento, abbiamo quindi bisogno di aumentare la nostra capacità di pressione culturale e sociale oltre e prima che politica. Perché il buon senso comune purtroppo non si delibera per legge” secondo Generazione famiglia, associazione membro del comitato promotore del Family day. A parlare è il portavoce, Filippo Savarese, in relazione a quanto riconosciuto oggi dal Tribunale dei minori di Roma che ha permesso a due donne lesbiche di adottare vicendevolmente i propri figli.

 “Si tratta dell’ennesima sentenza che prepara la strada alla programmazione legalizzata di bambini orfani di madre o di padre, con eterologa e utero in affitto per le coppie gay. Ci appelliamo alla Corte di Cassazione perché ristabilisca su questo tema lo stato di diritto”.

Adozione gay incrociata di tre figli, Generazione Famiglia: 'Ci appelliamo alla Corte Costituzionale'
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...