Temporale flagella Siracusa: crolla una casa, strage sfiorata

28 settembre 2017 ore 13:32, Americo Mascarucci
Un violento temporale con piogge intense si è abbattuto su Siracusa provocando forti disagi e ingenti danni, compreso il crollo parziale di un immobile fortunatamente al momento privo di abitanti. Sono stati registrati picchi di oltre 35mm in poco tempo e consistenti allagamenti in seguito all'impossibilità per la rete fognaria di aver defluire le acque. Situazioni critiche su piazza Euripide e via Augusta dove si sono concentrati veri e propri torrenti d'acqua. Molte auto sono rimaste incastrate con le ruote nei tombini saltati, fatto questo che ha provocato blocchi alla circolazione stradale. La situazione più critica in via delle Mandrie, traversa di viale Ermocrate, dove si è accumulata una grande quantità di acqua che ha superato il livello dei 70 centimetri.
Temporale flagella Siracusa: crolla una casa, strage sfiorata

Come se tutto ciò non bastasse le piogge torrenziali hanno trascinato a valle tanta sporcizia e rifiuti che hanno finito con l'intasare le caditoie aggravando la situazione. Il diluvio è cessato nelle prime ore della mattina quando sono entrate in azione squadre dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile per ripulire le strade e i tombini e far cefluire le acque. Il nubifragio ha creato disagi anche ad alcune infrastrutture: alla Clinica Rizzo è stato necessario un intervento per evitare che un allagamento potesse compromettere il funzionamento della struttura e a Ortigia, in via Castello Maniace, il maltempo ha causato il crollo parziale di una vecchia casa disabitata. Sull'immobile parzialmente crollato i vigili del fuoco hanno chiesto l’intervento dell’ufficio Tecnico comunale per effettuare i puntellamenti e diffidare i proprietari. Interruzioni anche alla linea elettrica. 

#siracusa #nubifragio #danni
caricamento in corso...
caricamento in corso...