Brigitte Bardot contro il Papa pro musulmani a discapito dei cristiani: gli animali c'entrano

29 settembre 2017 ore 13:50, intelligo
Ci mancava Brigitte Bardot a sparlare del Papa. Un destino quello di Francesco segnato più da inciampi che da un sereno cammino. Stavolta, dopo i Dubia dei quattro cardinali e la Correctio Filialis di 67 personalità sempre su questioni atttinenti l'Esortatio Apostolica Amoris Laetitia, tocca alla musa BB, l'attrice francese molto impegnata tra l'altro e ninfa egeria dell' animalismo della prima ora, rimproverare il Papa. 
Oggi per il suo 83esimo anno, la Bardot ha inviato una lettera al Papa in cui lo accusa pesantemente: "Lei si interessa alla miseria umana favorendo stranamente la migrazione musulmana a discapito dei cristiani del Medio Oriente". E poi l'attrice parla degli animali, un tema a lei molto caro: "Non godono di nessun sostegno e sono in un mondo infinito di muto dolore".
Brigitte Bardot contro il Papa pro musulmani a discapito dei cristiani: gli animali c'entrano
Se si va a rintracciare il motivo della sua guerra ai musulmani si scopre che in passato si è scagliata contro il rituale sgozzamento del montone nella festa musulmana di Aid el Kebir. E ha accompagnato la sua protesta con pesanti parole: "Una volta ancora, e di troppo, l' Aid el Kebir insanguinerà la terra di Francia con il sangue dei montoni sgozzati ovunque... al fine di soddisfare una tradizione musulmana che - si era indigna l' ex attrice come riportò Repubblica - col passare degli anni sta entrando nel nostro calendario come una festa francese quasi più rispettata della nostra Pentecoste o della nostra Ascensione". 

Ma attenti ad etichettarla come una donna di estrema destra, le sue parole furono chiare: "Mio marito ha il diritto di pensare come vuole. Ha il diritto di fare ciò che vuole. Non comincerò a dominare le sue opinioni. Io ho le mie, che sono completamente diverse dalle sue. Sono di destra, si sa. Ma non sono del Fronte nazionale, anche se mi si taccia d'essere fascista, nazista, camicia nera...". L'unica certezza è che BB, venuta al mondo a Parigi nel ‘34 proveniva da una famiglia molto ricca e molto cattolica.

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...