Maculopatia, gli italiani la sottovalutano ma è all'origine della cecità

31 ottobre 2017 ore 12:34, Andrea Barcariol
E' una malattia poco conosciuto ma grave. La maculopatia colpisce oltre il 5,3% della popolazione over 50, per un totale stimato di 1,4 milioni. E' quanto emerge da un'indagine condotta dall'istituto Lorien Consulting in collaborazione con il Centro ambrosiano oftalminco (Camo) che evidenzia come solo l'11% degli intervistati riesca a darne una definizione precisa e a ricordarne alcuni degli effetti principali.

Maculopatia, gli italiani la sottovalutano ma è all'origine della cecità
Eppure i dati epidemiologici evidenziano come la maculopatia sia la principale causa di perdita irreversibile della visione centrale dopo i 55 anni. Secondo l'Oms, all'origine del 41% dei casi di cecità legale c'è proprio la degenerazione maculare. «Solo dopo averne riferito la corretta definizione - sottolinea lo studio - i conoscitori fra la popolazione raggiungono il 41%, che resta ben al di sotto della metà degli intervistati, mentre raggiunge il 100% fra i sofferenti». Per i non sofferenti che la conoscono, comunque, il passaparola è il principale canale di comunicazione (10%), mentre ancora molto bassa è la percentuale di persone che ne hanno sentito parlare tramite i media tradizionali.

I PIU' COLPITI
La maculopatia colpisce in prevalenza donne (69% vs 54% del totale), provenienti dal Nord Ovest (40% vs 27%), con un’età distribuita in maniera diametralmente opposta rispetto alla popolazione e con una maggiore concentrazione di ultraottantenni (54% vs 14%). Anche nella percezione generale, i sofferenti di questa patologia sono più donne che uomini. E' emersa inoltre una correlazione fra la degenerazione maculare e altre patologie o abitudini di vita scorrette: chi ne soffre è per esempio maggiormente affetto da diabete (25%) rispetto al resto della popolazione over 50 (11%), ha subito o deve subire interventi di cataratta (35% contro 13%) o soffre di ipertensione (46% vs 35%), così come ci sono più fumatori (31%) che nel resto del campione (23%). La percentuale di chi riesce a dare spontaneamente una definizione più precisa della degenerazione maculare è bassa (29%) anche fra le persone che la sperimentano sulla propria pelle.

LE CAUSE
La maculopatia o degenerazione maculare è una malattia che coinvolge la parte centrale della retina detta macula. La Maculopatia è caratterizzata dalla progressiva perdita della visione centrale, spesso bilaterale, che limita fortemente la funzione visiva. La maculopatia senile  o degenerazione maculare legata all’età è la forma piu frequente di maculopatia, che colpisce 25-30 milioni di persone nel mondo occidentale.

#maculopatia #ricerca #dati

caricamento in corso...
caricamento in corso...